• MarioBini-slider
  • occupazione-5-ott-slide
  • erp-comunale-sfitto-cremona-slide
  • Ciao Mario! Chi ha compagni non morirà!
  • Occupata palazzina a Cremona in Via Platina, 52..
  • La mappa di tutti gli alloggi ERP di proprietà del Comune di Cremona

 

  

Vol 2015-01-01

!!!

FESTA DI CAPODANNO

Due arresti a Cremona, il 24 gennaio c'eravamo tutt*!

on . Postato in News

Apprendiamo dai giornali di oggi, 31 marzo, dell'arresto di due giovani partecipanti al corteo del 24 gennaio con la pesantissima accusa di devastazione e saccheggio, retaggio del tristemente noto Codice Rocco. Proprio in un momento in cui la reale opposizione al governo Renzi si concretizza nelle piazze e nelle lotte quotidiane e non nei comizi di Salvini e Casapound, non a caso contestati ad ogni uscita di piazza, si ritorna ad utilizzare l'accusa di devastazione e saccheggio: quando i movimenti si fanno reali e operano concretamente rotture con la politica istituzionale, puntuale ritorna la gravissima tendenza a colpire con accuse sproporzionate al fine di terrorizzare e disincentivare la partecipazione attiva alle lotte sociali.

Contro lo sgombero dell'ex OPG Je so' pazzo

on . Postato in News

"La nostra follia non è altro che una rivolta. Noi vi capiamo benissimo, sappiamo leggere nelle vostre divise, siete voi che non capite il nostro linguaggio perché noi abbiamo rotto con voi per rifiutare il ruolo distruttivo al quale ci avete destinato."

 

Napoli, 2 Marzo 2015. In via Imbriani le pareti bianche e asettiche dell'ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario, luogo di costrizione delle menti e dei corpi, si riempiono di voci, colori, emozioni. Si riempiono delle voci di studenti, precari, lavoratori, disoccupati, si riempiono delle risa dei bambini e del frastuono di un quartiere che torna a vivere! Sono i suoni che acompagnano il recupero di uno spazio abbandonato per anni e finalmente restituito alla città!

 

Solidarietà da Cremona ai migranti e agli antirazzisti bresciani!

on . Postato in News

I compagni e le compagne del CSA Dordoni esprimono solidarietà con i compagni, i migranti e gli antirazzisti di Brescia che in questi giorni stanno lottando per i propri diritti contro razzismo e precarietà e per lo sblocco dei permessi di soggiorno dopo la sanatoria truffa del 2012, subendo numerose cariche da parte delle forze dell’ordine. 
La repressione messa in atto da Questura, Prefettura e Comune è altissima e porta il conteggio di numerosi fermi che hanno colpito migranti e antirazzisti, nonché anche alcuni feriti. 
Come al solito le cariche sono state brutali e messe in atto in maniera squadrista; ultima quella lanciata oggi dal dott. Farinacci, che rievoca le azioni fasciste del Ras di Cremona, di cui è omonimo! 
 
 
BRESCIA LIBERA!! 
 
 
I/Le compagni/e del CSA Gastone Dordoni 

Dopo il concerto benefit dei 99 Posse! #EmilioResisti

on . Postato in News

Giovedì sera abbiamo assistito tutti e tutte ad un grande concerto dei 99 Posse a cui hanno partecipato centinaia di persone con lo scopo di raccogliere fondi per la famiglia di Emilio. Un concerto attorno al quale è stata creata un'inutile e strumentale tensione da parte dei soliti pennivendoli e sciacalli.

 

Inutile ribadire il gesto infame del Sindaco Galimberti che ha deliberatamente espresso la volontà di ostacolare il regolare svolgersi della serata, manifestando chiaramente l'intenzione d'impedire il benefit per il nostro compagno.

In 10.000 al Corteo Nazionale Antifascista, #EmilioResisti!

on . Postato in News

Ieri, sabato 24 Gennaio, diecimila antifascisti hanno attraversato le vie di Cremona per ribadire la propria solidarietà ad Emilio ed ai militanti del centro sociale Dordoni aggrediti domenica pomeriggio fuori dallo spazio autogestito di via Mantova.

 

Il corteo si è mosso con determinazione verso la sede locale di CasaPound, da cui in questi ultimi mesi sono partite numerose aggressioni ai danni degli antifascisti/e cremonesi.

Sabato è stata data una risposta forte e chiara: chi tenta di uccidere un compagno ne paga le conseguenze!

 

Dove siamo

Cremona, CR, 26100

Via Mantova 7/A 
(Portoni rossi)
Ex-Foro Boario 
(Zona stadio)

Seguici su