• MarioBini-slider
  • occupazione-5-ott-slide
  • erp-comunale-sfitto-cremona-slide
  • Ciao Mario! Chi ha compagni non morirà!
  • Occupata palazzina a Cremona in Via Platina, 52..
  • La mappa di tutti gli alloggi ERP di proprietà del Comune di Cremona

 

  

Vol 2015-01-01

!!!

FESTA DI CAPODANNO

In 10.000 al Corteo Nazionale Antifascista, #EmilioResisti!

on . Postato in News

Ieri, sabato 24 Gennaio, diecimila antifascisti hanno attraversato le vie di Cremona per ribadire la propria solidarietà ad Emilio ed ai militanti del centro sociale Dordoni aggrediti domenica pomeriggio fuori dallo spazio autogestito di via Mantova.

 

Il corteo si è mosso con determinazione verso la sede locale di CasaPound, da cui in questi ultimi mesi sono partite numerose aggressioni ai danni degli antifascisti/e cremonesi.

Sabato è stata data una risposta forte e chiara: chi tenta di uccidere un compagno ne paga le conseguenze!

 

Presidio antifascista /// #Emilioresisti

on . Postato in News

Emilio, un compagno di tante lotte e tante battaglie, è in ospedale in coma farmacologico con una emorragia cerebrale estesa a causa di un assalto squadrista al centro sociale Dordoni.

L'attacco premeditato e scientificamente organizzato dai fascisti di CasaPound cremonesi, in combutta con altri militanti di estrema destra provenienti da fuori città, ha trovato una risposta determinata da parte dei compagni presenti nel centro sociale, ma purtroppo Emilio è stato colpito alla testa da diverse sprangate.

I fascisti si sono accaniti sopra ad Emilio fino a quando è stato portato in sicurezza all'interno del centro sociale; è stata, tuttavia, immediatamente chiara la gravità del suo stato di salute.

Infame è stato il comportamento della polizia che ha semplicemente identificato gli assaltatori e successivamente, per permettere loro di andarsene indisturbati, ha caricato il presidio di antifascist* radunatesi sul posto.

Per esprime totale vicinanza e solidarietà con Emilio è stata indetta:

Lunedì 19 gennaio una giornata nazionale di mobilitazione diffusa nei territori;contro squadristi, polizia e istituzioni conniventi:
A Cremona il concentramento sarà alle ore 18.30 in cortile Federico II.
#Emilioresisti

#NONSEISOLO, bloccati due sfratti a Cremona

on . Postato in AntiSfratto

Anno nuovo... stessa musica! Il decreto Milleproroghe del governo Renzi aggrava l'emergenza abitativa e continua la crociata governativa contro le vecchie e le nuove figure della povertà!
Nel decreto salta infatti il rinnovo del blocco degli sfratti per quelle famiglie a cui è scaduto il contratto di affitto e che sono contemporaneamente in forte disagio economico.
A Cremona la giunta comunale, dopo aver più volte dichiarato di voler presentare al Prefetto una richiesta per una moratoria degli sfratti, non ha mosso un dito dall'inizio dell'inverno!

Sanzionata ALER a Cremona!

on . Postato in AntiSfratto

Nella mattinata di oggi, sabato 20 dicembre, il Comitato Antisfratto ha sanzionato la sede ALER di Via Manini 12, dando voce all'opinione negativa, largamente diffusa, sulla questione dell'accorpamento con le provincie di Brescia e Mantova.

Il famigerato accorpamento viene fatto passare per una riduzione dei costi di gestione aziendali, mentre in realtà non ha obiettivi diversi dal voler trarre il massimo profitto pesando sulle vite di chi fatica quotidianamente a divincolarsi da morosità incolpevoli e crisi globale.

Solidarietà ai compagni arrestati a Formigine (MO)

on . Postato in News

 

Venerdì 12 dicembre sono stati arrestati due compagni anarchici di Cremona a Formigine, in provincia di Modena, durante una manifestazione contro un presidio razzista e xenofobo di Forza Nuova.

La digos ha dato l'ordine di caricare il contropresidio degli antifascisti accorsi per contestare chi stava allestendo la solita pagliacciata demagogica contro profughi e migranti e, durante il contatto, sono stati fermati due compagni.

Attraversiamo una fase nazionale ed internazionale dove il nazionalismo e la reazione vengono usati per depotenziare le lotte degli oppressi e delle classi subalterne scatenando una infame guerra fra poveri e dove la borghesia, quando non bastano più gli strumenti legali a lei disponibili, utilizza lo squadrismo nero per cercare di fermare la ricomposizione e le rivendicazioni di classe.

Non ci stupiamo dunque che, anche in un paese provinciale quale Formigine, si carichino degli antifascisti per difendere e tutelare la presenza di quattro ratti di fogna!

Solo la mobilitazione continua e quotidiana nei nostri territori potrà costruire quell'accumulo di forze atto a spazzare via questo sistema marcio basato sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e i suoi infami servi in camicia nera!

 

Alla lotta! Fino alla vittoria!

 

Esprimiamo solidarietà ai compagni anarchici arrestati e speriamo di rivederli presto liberi!

 

Aro e Vivi liberi! Liberi Subito!

 

Le compagne ed i compagni del CSA Dordoni

 

 

Dove siamo

Cremona, CR, 26100

Via Mantova 7/A 
(Portoni rossi)
Ex-Foro Boario 
(Zona stadio)

Seguici su